Diodato nuovo album a gennaio poi il Tour

0
254
Diodato

Il 2017 ci porterà il nuovo disco di inediti di Diodato. Uscirà infatti il 27 gennaio il suo secondo disco di inediti, dal titolo “Cosa siamo diventati” (Carosello Records).

Antonio Diodato è nato ad Aosta, vanta origini pugliesi ma si può considerare a tutti gli effetti romano d’adozione. Gli ultimi tre anni di attività hanno segnato positivamente la vita del cantautore: dalla partecipazione al Festival di Sanremo nel 2014 (categoria “Nuove proposte”) con il bellissimo brano “Babilonia”, alla vittoria del premio  “Best New Generation” di Mtv, alle dodici puntate consecutive a “Che tempo che fa”. Nel settembre dello stesso anno, Diodato vince il “Premio Fabrizio De André”, per la sua convincente e personale versione di “Amore che vieni amore che vai”, mentre ad ottobre partecipa  come ospite al Premio Tenco 2014 e al festival organizzato dagli Aftherhours a L’Aquila “Hai Paura del Buio”.

Il 27 ottobre 2014 pubblica “A Ritrovar Bellezza”, disco che contiene tutti i brani interpretati durante la collaborazione con “Che tempo che fa”. All’album partecipano anche Manuel Agnelli con cui duetta ne “La voce del silenzio” ed ancora Roy Paci e i Velvet Brass con cui rivede la splendida “Arrivederci” di Bindi.

“Cosa siamo diventati” in uscita ad inizio 2017, è dunque il suo secondo disco di brani originali.

Da febbraio prossimo, inoltre, partirà il tour nei maggiori club italiani, che lo porterà a Roma mercoledi 8 febbraio, al Quirinetta.

Date

Giovedì 2 febbraio 2017: Torino – Hiroshima

Venerdì 3 febbraio, Milano – Santeria Social

Mercoledì 8 febbraio, Roma – Quirinetta

Giovedì 16 febbraio, Firenze – Spazio Alfieri

Venerdì 24 febbraio, Napoli – Lanificio 25

Sabato 25 febbraio, Pulsano (Ta) – Villanova