Al concerto del primo maggio tributo a Remo Remotti

0
208
Remo Remotti

Finalmente qualcuno al concertone del primo maggio si ricorda di Remo Remotti, e sarà l’Orchestra Operaia a farsi carico di questo omaggio al grande Remo Remotti.

Remo Remotti nasce a Roma, 16 novembre 1924, se ne va il Roma, 21 giugno 2015; è stato un attore, ma anche un poeta, scrittore, scultore ma sopratutto un sempiterno giovane ragazzo della Roma de “noantri”, e Roma lo ricorderà oggi alla festa del lavoro a piazza San Giovanni; ad omaggiare il nostro Remo sarà l’Orchestra Operaia di Massimo Nunzi (ORCHESTRA OPERAIA PER REMO REMOTTI) con un brano scritto proprio da Massimo Nunzi che verrà supportato con lettura di testi di Remo Remotti.

Saranno sul palco a recitare le sue poesie e i suoi scritti sulla musica dell’Orchestra: Luca Barbarossa, Massimiliano Bruno, Cecilia Dazzi, Stefano Fresi, Carlotta Natoli, Max Paiella e Michela Andreozzi.

Il set dell’Orchestra Operaia inizierà alle ore 20.00.

Roma Suona.