Roma Suona

walk the line

Walk The Line con Angela Baraldi

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 13/01/2018
Tutto il giorno

Luogo
Il Cantiere Monterotondo

Categorie No Categorie


Sabato 13 Gennaio 2018 arriverà al Cantiere Angela Baraldi, un pezzo di storia della musica italiana. Una donna dall’essenza rock che canta col sangue senza mai perdere nulla della femminilità che la contraddistingue.
Angela Baraldi sarà accompagnata dal fedele Fantuz, per un concerto dalla forte carica rock e cantautorale.

Angela Baraldi, cantante, attrice, è un’artista a 360 gradi. Dalle prime collaborazioni con Lucio Dalla e Francesco De Gregori, alla partecipazione a Sanremo Giovani nel ’93 e la consegna del Premio della critica, passando per il teatro con “I monologhi della vagina” o i vari spettacoli messi in scena al Teatro della Tosse. E non manca anche il cinema nel ruolo di protagonista in Quo Vadis Baby? di Gabriele Salvatores. E poi ancora la musica, con otto album all’attivo, e la lunga attività live con Massimo Zamboni, Giorgio Canali e con gli Ex Csi.
“Tornano sempre” è il titolo del suo ultimo album, uscito nei primi mesi del 2017, che può essere classificato come la sua ottava meraviglia. Un disco intenso, che lascia il segno, con Angela alla voce e al pianoforte, accompagnata dalle corde di Giorgio Canali, anche produttore del disco, i tasti e le chitarre di Steve DalCol e la batteria di Vittoria Burattini dei Massimo Volume. E anche con la partecipazione di Riccardo Da Col, Emanuele Reverberi e Gianni Maroccolo.

In apertura Eugenio Battaglini, giovane cantautore di Monterotondo.

Commenta

La tua email non sarà pubblicata.Compila i campi segnati. *

*

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Hai un band o una struttura?

Cosa aspetti ad iscriverti a RomaSuona e a far sentire la tua voce nello spazio online più rumoroso della capitale?!

REGISTRATI

RomaSuona su Twitter
  • 9 mesi ago

  • 10 mesi ago