Francesco Montanari legge Pier Paolo Pasolini 24 marzo

0
105

Francesco Montanari legge Pier Paolo Pasolini “Una vita violenta”
per il ciclo [MACROLETTURE] a cura di Maria Ida Gaeta.

Le parole di Pier Paolo Pasolini, la voce di Francesco Montanari, la mano sensibile e potente di Manuele Fior nell’illustrazione di copertina. Rileggere un classico, si può. Ancora meglio ascoltandolo.

Tommaso Puzilli è un giovane sottoproletario dei sobborghi romani che passa le sue giornate tra piccoli furti e grandi bravate, tra prostituzione e vagabondaggi notturni, fino al tragico sacrifico finale.
La sua storia ritrae quella di un gruppo che vive al di fuori di ogni ordinamento che lo possa condizionare. Ma è anche una storia umana e sociale più larga che la voce di Montanari riverbera: una storia di contrastata redenzione, di impossibile riscatto sociale in un mondo disperatamente senza uscita, in un’Italia post-bellica divisa tra la fame dei diseredati che popolano i sobborghi e i primi segni di un benessere economico che avrebbe appiattito la società italiana nella grigia mediocrità degli ideali piccolo-borghesi.
La cover dell’audiolibro Una vita violenta, disegnata da Manuele Fior, lancia il progetto della collana classici illustrata da importanti artisti contemporanei.

Domenica 24 marzo 2019 ore 11
Auditorium MACRO ASILO
via Nizza, 138 – 00198 Roma
ingresso libero