Roma Suona

    fricat-asinum-cum-asinum-out
    1 settembre 2014

    Fricat – Asinum Cum Asinum

    La release n.53 di Sostanze Records, netlabel nata a Roma nel 2009, che con l’uso di licenza Creative Commons pubblica sia on line che attraverso supporti analogici come

    vinile e musicassetta è un EP di Fricat, un lavoro all’insegna dell’ abstract hip­hop e del dubstep.

    Fricat utilizza alcuni dei tipici ingredienti di questo genere, caratterizzato da un lavoro di frammentazione ritmico timbrica delle linee di basso e dalla ritmica spezzata.

    In “Delphi”, che apre il disco, emerge l’attenzione di Fricat per i giochi di frantumazione timbrica, maneggiando linee di basso e suoni con varietà e trovate mai prevedibili, ma il suo lavoro di dissezione delle linee del basso esplode su “Elephans”. Su “Vexillo” si diverte a stretchare un campione di fiati appoggiando sul breakbeat dimezzato della batteria pattern i percussioni africane e suoni mediorientali, in una costruzione divertente mentre su “Saliva”, il brano conclusivo di questo lavoro, si dileggia ad inseguire il fuori pitch degli accordi di synth.

    Da tenere sotto controllo sia l’artista che la profilica label.
    Amptek Alessandro Marenga

    http://www.sostanzerecords.it/releases/SOSEP053

    Commenta

    La tua email non sarà pubblicata.Compila i campi segnati. *

    CAPTCHA

    *

    Articoli correlati

    Iscriviti al blog tramite e-mail

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

    Hai un band o una struttura?

    Cosa aspetti ad iscriverti a RomaSuona e a far sentire la tua voce nello spazio online più rumoroso della capitale?!

    REGISTRATI

    RomaSuona su Twitter