Gomma l’esordio è Toska

0
152
Gomma Toska
Interessante  quartetto casertano, arrivano sulla scena italiana con questo splendido album.
Toska è quanto di meglio racconta il futuro con gli occhi rivolti ad un recente passato, che siano i Franti o altri poco importa, il fatto è che in pochi mesi Matteo, Paolo, Giovanni e Ilaria mettono su un gran disco.
“Vengono dalla provincia di Caserta, quella da cui sarebbe meglio fuggire, che però è anche il filo conduttore che li ha fatti incontrare”

“Tosca” o “Тоска” è un album in tre atti. Tre momenti diversi, tre ambienti diversi, tre penne diverse dietro ogni canzone. Bisognerebbe smetterla di fare canzoni che parlino di politica e cominciare a scrivere canzoni in modo politico. E politica sono i rapporti con le persone che abbiamo accanto.

Quello che ci attrae di più dello scrivere canzoni è che colma i vuoti tra le persone. Il prologo e l’epilogo dell’album narrano di Alice, del fatto che – nessuno si uccide, che la morte è destino e non si può che augurarsela; un piccolo omaggio a Cesare Pavese, Yorgos Lanthimos e Paolo Marasca.

 

Track List:

– Alice Scopre
– Aprile
– Le Scarpe di Beethoven
– Elefanti
– Vicolo Spino
– Arrendersi
– Тоска (Toska)
– Alessandro
– Alice Capisce