Musica per Erri De Luca al Monk

0
115

La libertà di parola e pensiero sembra essere solo uno slogan piuttosto che la realtà.

Ne sa qualcosa l’esimio scrittore e intellettuale Erri De Luca che, per le dichiarazioni anti TAV con invito alla resistenza, sta subendo un processo ignobile degno dei peggiori regimi.

E proprio per sostenere che la libertà di pensiero e parola, che è alla base di qualsiasi democrazia, viene ora annunciata una bella iniziativa artistica a sostegno di De Luca presso il Monk (Via Giuseppe Mirri 35).

L’appuntamento è per l’imminente giovedì 8 ottobre, una lunga giornata che partirà alle ore 18 con numerosi numerosi musicisti sul palco, interventi di giornalisti come Gino Castaldo, e, soprattutto, la preziosa partecipazione dello stesso Erri De Luca.

Hanno aderito e saranno presenti questi nomi:

MAX GAZZÈ, DANIELE SILVESTRI, CARMEN CONSOLI, BANDABARDÒ, LUCA BARBAROSSA, ROSSANA CASALE, ROY PACI, LO STATO SOCIALE, RAIZ, AFTERHOURS, NEGRAMARO, KUTSO, MARLENE KUNTZ, FABRIZIO BOSSO, DIODATO, MED FREE ORKESTRA, NICKY NIKOLAI & STEFANO DI BATTISTA, EDOARDO LEO, VALERIO MASTANDREA, DAVID RIONDINO, TETES DE BOIS, ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO, PIOTTA, MASSIMO WERTMULLER DE VITO & MARCOTULLI, FORNI & GRAZIANO, LEO PARI, SANDRO JOYEUX, MAMMOOTH E ANDREA DI CERSARE, EDOARDO DE ANGELIS, EUGENIO COLOMBO, CANZONIERE GRECANICO SALENTINO, IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI LETTI SFATTI, KACHUPA, ANTONIO PIGNATIELLO, STEFANO TARQUINI, SANDRO PEZZAROSSA, LEO FOLGORI, LAMORIVOSTRI, VOCAL SISTER, MIGALA, CAPOBBANNA, MUSICANTI DEL VENTO, BELLONI & PAPOTTO, PESCOSOLIDO, TU, ALBERTO PIZZO, DANIELE CELONA

L’iniziativa nasce da un’idea di Francesco Fiore con il supporto di Gino Castaldo, Cristiana Piraino e Massimo Bonelli.

 

Gianluca Polverari e Romasuona