Tuppi – Voce del Verbo Precario

0
208
Tuppi

All’età di 13 anni inizia la sua carriera di dj e dopo pochi anni entra nel circuito del “Fez” di Nicola Conte

come dj resident e come scratcher. Con il gruppo “Zona 45” si confronta con le prime tournée ed apre il concerto dei “De la soul” a Roma.

Collabora con “70123”, “Hi-fidelity”, “Paolo Achenza ensamble” e con molti gruppi della scena hip-hop e jazz pugliese.

Primo brano estratto dall’album Greatesthitz, Voce del Verbo Precario è una miscela di sonorità reggae e rime taglienti che si muovono sul tema sempre attuale della precarietà. E’ la bandiera ironica e scanzonata della generazione 1000 euro, dei bamboccioni senza progetti e dell’Italia dove essere “figli di” vale più di un curriculum.