DOS Duo Onirico Sonoro, il nuovo video Kosè

0
208

DOS Duo Onirico Sonoro si sono sempre distinti per un curioso mix di musica sperimentale, wave post punk, jazz e aperture classiche, insomma un pot-pourri di stili sempre amalgamati bene.

La formazione è composta Annalisa De Feo (tastiere, piano e voce) e Marco Libanori (batteria) e insieme sono bravi ed abili nel proporre un sound ricco ma mai barocco, anzi assai ricercato e delicato come dimostra il loro nuovo singolo e video “Kosè” che noi di Romasuona abbiamo il piacere di presentare.
Gianluca Polverari

Dos Duo Onirico Sonoro

La band descrive il video così:

Un brano evocativo che rappresenta un inno al superamento dei propri limiti e all’abbattimento delle barriere nei confronti di tutto ciò che è “diverso”. Si presenta in questo modo Kosè, nuovo singolo dei Dos Duo Onirico Sonoro che il 2 ottobre esce per l’etichetta Filibusta Records. Un pezzo dai tratti onirici che diventa anche un’opportunità di trasformazione e un’esperienza evolutiva dell’individuo.

Il brano apre con accordi di pianoforte ampi e sospesi che rimandano vagamente alle sonorità del Brian Eno di “By this river”, per poi cedere il passo ad una ballata in ¾ morbida, incalzante e allo stesso tempo dal carattere evocativo.

All’immediatezza e linearità del tema cantato si contrappongono i suoni stridenti e spigolosi dei simple pads elettronici in un gioco costante di interpaly ritmico e ricerche timbriche. Nella storia che il videoclip racconta si fa leva su questi concetti per costruire una narrazione trasformazionale.

La metamorfosi, fase vitale peculiare di molti insetti, diventa qui esperienza evolutiva dell’individuo. Realizzato interamente in CGI, il videoclip di Kosè dei DOS Duo Onirico Sonoro, è una piccola favola visionaria e un po’ lisergica che prova a restituire in forma di immagini le atmosfere sognanti e misteriose del duo pontino