Marco Machera – Dime Novels

0
1241

E’ riduttivo definirlo solo “bassista” in realtà è qualcosa di più, molto di più.

Il suo primo album esce nel 2012 “One Time, Somewhere” che era già un gran bel disco e pieno di prestigiosi ospiti; oggi, due anni dopo esce “Dime Novels” ed è davvero difficile dagli una connotazione geografico/musicale perchè il disco è strutturato su dei confini estremamente distanti un brano dall’altro, complicato e bello ascoltarlo sin dal primo brano, insieme al quale ci passeresti volentieri una intera giornata, quelle accordature “aperte” semplici ma puntuali, quel mondo animato e fantastico che porta su pianeti/pieni di strane figure. Indefinibile come un mondo che vive nel mezzo del tutto, sospeso e in continuo movimento.

E poi ti spiazza con The Ugly Song, corroborante ballata a fil di organo, accattivante semplicemente disarmante, melodica e perfetta, così perfetta che farebbe la felicità di un sacco di autori.

Il disco è tutto così, un eterno giocare con la musica, un continuo corso e fuga da ogni tema musicale, da ogni genere, ci riesce bene Marco Machera, e lo fa con grandissimo stile e grande eleganza, perchè basta scorrere le tracce e ti trovi in una terra dove il country la fa da padrone perchè quando parte Ham On Rye sei nel profondo West, ma devi essere svelto visto che subito dopo ti imbatti in un “blues” che non lascia scampo, qui l’artista decide di asciugare tutto il sound spingendosi ai bordi del cosmo ma attenzione è solo un falso obiettivo visto che a seguire arriva l’elettronica di 06. Sing For You, fino ad arrivare al brano forse più elaborato e bello del disco.

“John Porno” è il trionfo, orchestrato magnificamente, arrangiato a quattro mani con Markus Reuter (già con, tra gli altri The Crimson ProjeKct, Europa String Choir ecc…) una vera e propria opera d’arte.

Il disco è inciso ottimamente, gli arrangiamenti sono così puliti e talentuosi che non travolgono mai tutto l’impianto poetico delle song.

Track List

01. The Sky

02. The Ugly Song

03. Big Juju Man

04. Ham On Rye

05. Out Of The Blue

06. Sing For You

07. The Art Of Clichés

08. John Porno

09. The Sky Part II

Marco Machera: Vocals, Bass (2, 3, 4, 6, 7, 8, 9), Guitars (1, 2, 3, 5, 6, 7, 8), Harmonium (1), Banjolin (4), Ukulele (4), Samples, Drum Programming (3, 6, 7, 9), Percussion (1, 4, 8) Francesco Zampi: Sound Design, Treatments, Cello (1), Piano (1, 5) Hammond (2), Dobro (4), Samples, Drum Programming (7, 8) Pat Mastelotto: Drums & Percussion (1, 2, 3, 5, 6) Tony Levin: NS Upright Bass (5) Markus Reuter: U8 Touch Guitar (3, 8) Andrea Faccioli: Guitars (1), Autoharp (1), Lap Steel (4), Bouzouki (5) Jennifer Maidman: Cuatro (4) Pete Donovan: Double Bass (1) Kevin Andrews: Additional Bass (1)